Aurelio Andrighetto

Ha pubblicato interventi d’artista, brevi saggi, narrazioni e articoli in riviste e quotidiani (Arca, Boîte, Doppiozero, Ipso Facto, Nuova Prosa, Riga, Il Verri, Il Riformista), eBook e volumi (Apeiron, Bacacay, Contemporanei, Doppiozero, Graphos, Mondadori). Ha esposto le sue opere e presentato le sue teorie sullo sguardo presso musei (Great North Museum: Hancock, Gamec, Hdlu, Man, Mart, Mlac, Revoltella), festival (Fotografia Europea, International Theatre Festival, Mystfest), centri di ricerca, fondazioni e gallerie tra le quali Continua, E/static, Milano, Mudima, Neon, Franco Soffiantino. Curatore di mostre e progetti sullo scambio tra codici e linguaggi nelle culture e sub-culture del contemporaneo. Cofondatore di Warburghiana ha contribuito alla realizzazione dei suoi format sperimentali. 

 

Contributi e inviti al tavolo di lavoro